Dal 1969: Caprice, una lunga storia di formaggi

Era il 1953 quando Costantino Orsi iniziò il suo percorso nella complessa arte casearia. Ancora ragazzo ebbe il privilegio di crescere e formarsi a diretto contatto con l’autentica esperienza di mastri casari che gli trasmisero le tecniche ancora oggi alla base di ogni nostro prodotto.

Ma la sapiente mano dell’uomo, la conoscenza e l’eccellenza delle materie prime non erano (e non sono) sufficienti. La passione, la voglia di creare e infondere in tutti i formaggi, freschi e stagionati, l’impegno e l’amore per il territorio e il sapore, ha portato Tino Orsi a fondare il Caseificio Caprice nel 1969.

Da allora la passione non è mai venuta a mancare: si è rafforzata nel contatto e nel confronto con il cliente, nella costante ricerca di nuove soluzioni, nell’approfondimento delle tecniche per la produzione di formaggi. Perché la qualità è un insieme di dettagli in continuo movimento verso il futuro.

La storia

Dal 1969: Caprice, una lunga storia di formaggi

Era il 1953 quando Costantino Orsi iniziò il suo percorso nella complessa arte casearia. Ancora ragazzo ebbe il privilegio di crescere e formarsi a diretto contatto con l’autentica esperienza di mastri casari che gli trasmisero le tecniche ancora oggi alla base di ogni nostro prodotto.

Ma la sapiente mano dell’uomo, la conoscenza e l’eccellenza delle materie prime non erano (e non sono) sufficienti. La passione, la voglia di creare e infondere in tutti i formaggi, freschi e stagionati, l’impegno e l’amore per il territorio e il sapore, ha portato Tino Orsi a fondare il Caseificio Caprice nel 1969.

Da allora la passione non è mai venuta a mancare: si è rafforzata nel contatto e nel confronto con il cliente, nella costante ricerca di nuove soluzioni, nell’approfondimento delle tecniche per la produzione di formaggi. Perché la qualità è un insieme di dettagli in continuo movimento verso il futuro.

La storia

I nostri prodotti